L’Ulivo Maggiore

L’Ulivo Maggiore è il mio nuovo progetto editoriale, un romanzo scritto in questo lungo periodo di pandemia (2020-2021) quando le mie altre attività creative sono state forzatamente sospese.

Come i due mie precedenti progetti (Capri! La foglia e la pietra, 2006, libro di fotografie in bianco e nero su Capri – esaurito – e Chi è il maestro del lupo cattivo? 2011 – rimangono 80 copie –, dedicato al grave fenomeno dell’educazione alla violenza sulla donna attraverso la pubblicità stradale), anche questo nuovo lavoro ha visto la luce grazie al contributo di sostenitrici e sostenitori attraverso una campagna di crowdfunding che si conclusa con insperato successo.

il libro può ora essere acquistato al prezzo di euro 15 a copia (spese di spedizione incluse) attraverso una prenotazione via e-mail a ico.gasparri@ichome.it oppure con un messaggio whatsapp al n. 339.7612658 o in qualsiasi altro modo utile; il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico sul

conto corrente intestato a DOMENICO GASPARRI
IBAN  IT43A0310403400000000826425
causale Ulivo

In caso di bonifico si prega di spedire la ricevuta tramite e-mail a ico.gasparri@ichome.it

Contestualmente, andrà comunicato un indirizzo postale “sicuro” presso il quale spedire le copie ordinate e pagate.

• uno stralcio delle prime pagine del libro è qui pubblicato.

qui la pagina delle R E C E N S I O N I

che stanno arrivando dalle lettrici e dai lettori

 

 

 

 

 

QUARTA DI COPERTINA

Su un’immaginaria isola italiana del Sud un uomo di pochissime parole si presenta un giorno (dell’anno 2012) alla soglia della casa di Marina, una giovane donna – emigrata dalla città e rimasta subito vedova – che vive di agricoltura grazie all’aiuto del vecchio Arturo.

Da quel giorno comincia una vera e propria rivoluzione personale, economica, sociale, che coinvolgerà un numero sempre crescente di personaggi (36 alla fine tra principali e secondari) di tutte le età conquistati dall’idea che anche in mezzo al mare si possa ricercare una maniera diversa di vivere, di ricavare benessere dalla natura e creare addirittura un’azienda agraria decisamente alternativa.

La coltivazione delle campagna, la cura degli alberi, i barattoli di marmellate, le riflessioni sull’uso del denaro e sulla dignità del lavoro, sulla comunicazione e i ritmi della vita si intrecciano – in una storia decisamente caratterizzata dalla potenza femminile – con pratiche spirituali, momenti di meditazione, cene collettive e rintocchi di un’ammaliante campana tibetana per comporre un affresco collettivo in cui le relazioni umane basate sulla fiducia, sulla condivisione e sull’amore occupano prepotentemente il centro della scena.

 

Forma: diario

Giorni coperti: 249 (dal 20 agosto 2012 al 25 aprile 2013)

Giorni raccontati: 33

pagine: 340

battute: 85.000 circa

 

 

Autore:

Ico (Domenico) Gasparri, nato a Cava de’ Tirreni (SA) nel 1959.

Dottore di ricerca in archeologia, artista fotografo, autore di testi teatrali e di tre blog di attivismo sociale alimentati dal 2008, ha pubblicato nel 2006 Capri! La foglia e la pietra per Admira Edizioni, Milano, volume di fotografie in bianco e nero con proprio testo di accompagnamento, e nel 2011 Chi è il maestro del lupo cattivo? La donna nella pubblicità stradale. Milano 1990-2011, saggio pubblicato in proprio con il logo ICHOME libri senza editore, dedicato al tema della violenza sulla donna attraverso la pubblicità stradale. Entrambi i libri sono esauriti e hanno venduto rispettivamente 1.000 e 1400 copie.

L’Ulivo Maggiore è il suo primo romanzo.

Foto di copertina © 2009 Ico Gasparri: L’Ulivo sacro ad Athena sull’Acropoli di Atene

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
Bulk Email Sender
Copyright © Ico Gasparri - IChOme 2011 - P IVA 05561670968 - credits